Servizi al cittadino

Responsabile: dott. Massimo MASTROIORIO

massimo.mastroiorio@beniculturali.it

 

Assistente: geom. Vito SOLDANI

vito.soldani@beniculturali.it


Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province B.A.T. e Foggia

sabap-fg@beniculturali.it


Ubicazione:


Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province B.A.T. e Foggia
             SEDE CENTRALE   Via Alberto Valentini Alvarez n. 8 - 71121  FOGGIA
               tel. : 0881 723341 
        



La Soprintendenza è un Ufficio pubblico che tutela i diritti degli utenti basandosi su una serie di principi generali.

Il principio fondamentale è quello dell'uguaglianza, per cui tutti gli utenti hanno gli stessi diritti. 
Deve essere garantita la parità di trattamento.

Gli utenti devono essere trattati con obiettivitàgiustizia ed imparzialità.

I servizi devono essere erogati in maniera continua e regolare.

La partecipazione del cittadino deve essere sempre garantita come deve essere garantita l'efficienza e l'efficacia dell'ente erogatore. 

 

Allo scopo di raggiungere tali obiettivi, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia si è dotata di un ufficio – Servizi al cittadino - che si occupa di rispondere alle diverse esigenze della sua utenza in maniera integrata.

 

Il Servizio si sostanzia in quattro aree: 

 


URP

 

L'URP viene istituito con L. 150/2000 "Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle Pubbliche Amministrazioni" per garantire l'esercizio dei diritti di informazione, accesso e partecipazione ai cittadini, di cui alla L.241/1990.

 

Compiti ed attività:

 

Provvede, ai sensi dell’art. 12 del D. Lgs 29/93, al servizio dell’utenza, su richiesta, per i diritti di partecipazione. 

 

Provvede all’informazione dell’utenza circa gli atti e lo stato dei procedimenti.

 

Formula proposte su aspetti organizzativi in rapporto con l’utenza.

 

Si sostanzia quale anello di congiunzione tra l’utenza (pubblica o privata) e la Pubblica Amministrazione da cui dipende

  


Ufficio Stampa

 

Occupa un ruolo strategico nel panorama della comunicazione istituzionale del Ministero per i beni e le attività culturalisia a livello centrale che negli uffici periferici.

 

Compiti ed attività:

 

in attuazione di quanto previsto dalla legge 7 giugno 2000 n. 150, cura i rapporti con gli organi di informazione locali e nazionali;

 

effettua il monitoraggio dell'informazione italiana ed estera e ne cura la rassegna, con particolare riferimento ai profili che attengono l’ambito culturali;

 

promuove programmi e iniziative di informazione istituzionale;

 

operando a diretta cura la comunicazione dei rapporti del Ministro, in occasione di grandi eventi nazionali di carattere intersettoriale o di eventi.

 


Citizen Satisfaction

 

Con il termine citizen satisfaction - soddisfazione del cittadino, si indica un articolato processo volto a rilevare il grado di soddisfazione di un cliente/utente nell’ottica del miglioramento del prodotto/servizio offerto. Il concetto di soddisfazione è strettamente collegato alle aspettative esplicite e latenti del cliente/utente e alla percezione della qualità del prodotto/servizio. Il fine ultimo della citizen satisfaction risiede nel miglioramento della qualità dei servizi pubblici. La Citizen Satisfaction rappresenta uno strumento indispensabile per la costruzione di una pubblica amministrazione non solo più efficace, ma anche più democratica e aperta a un ruolo attivo dei cittadini.

 

Compiti ed attività: 

 

rilevare il grado di soddisfazione dei cittadini rispetto ai servizi offerti;

 

rilevare esigenze, bisogni e aspettative generali e specifici dei diversi target e gruppi di cittadini;


favorire l’emersione di bisogni latenti e l’ascolto di cittadini “deboli” o più scarsamente valutati nella generale erogazione di servizi;- raccogliere idee e suggerimenti e promuovere la partecipazione;

 

verificare l’efficacia delle policies.


Ufficio Comunicazione e Promozione

 

Agevola ed implementa le attività relative alla comunicazione, alla promozione e alla diffusione della conoscenza del patrimonio culturale.

 

Compiti ed attività:

 

Fornisce informazioni sui rapporti che intercorrono tra cittadini e strutture amministrative

                     

 Promuove le iniziative culturali di particolare rilievo

 

 Collabora nella stesura di piani di valorizzazione dei beni culturali

 

 Coadiuva con il Servizio Educazione e Ricerca, curando i rapporti con gli istituti scolastici e accademici